The memory of the female body: the archetype of beauty

La memoria del corpo femminile: archetipo della bellezza Cristallizzare la bellezza femminile, idealizzazione di un archetipo, anche quando è solo accennata da un’impronta sul muro quasi come i calchi di Pompei o le ombre di Hiroshima.  Una memoria della bellezza, che appare e poi svanisce come un affresco che perde i suoi colori lentamente sul …

Aegemoon

In una ipotetica galassia asimoviana, progressivamente colonizzata dalla specie umana, donne e uomini vivono, da secoli, in pianeti separati. Vi sono pianeti femminili e pianeti maschili. Questi ultimi, emarginati e meno numerosi, non partecipano alla vera vita galattica e sono in qualche modo pianeti di esilio. Nei pianeti femminili la riproduzione avviene tramite inseminazione artificiale …

In the gully lay Matera

In quel precipizio è Matera “Arrivai ad una strada che da un solo lato era fiancheggiata da vecchie case e dall’altro costeggiava un precipizio. In quel precipizio è Matera. Di faccia c’era un monte pelato e brullo, di un brutto color grigiastro, senza segno di coltivazioni né un solo albero: soltanto terra e pietre battute …

The Environment is resisting

L’ambiente resiste L’ambiente del nostro pianeta soffre di una serie di processi, innescati dall’uomo, che provocano gravi danni. Una delle cause più importanti dell’inquinamento dei tre elementi principali (acqua, aria, terra) è l’onnipresente contatto tra plastica ed elementi naturali. Incredibilmente, l’ambiente naturale ha finora resistito e si è adattato in una certa misura alla presenza …

Concerns about the Sacredness of Places

Mistiche penombre, odore di fresco. Simboli di speranza, ombre minacciose. Pace e inquietudine s’intrecciano nel cuore e guidano gli occhi dove vogliono andare. La nostra mente, gravida di memorie, trafigge profonde oscurità. Nulla può più nascondersi, luci ed ombre, ugualmente leggibili, raccontano le loro storie. Mystical shadows, the smell of fresh. Symbols of hope, threatening …

The Perception of Absence

Erano attimi ed erano vivi, erano persone ed erano accese. Luci calde, stavamo bene. Intensa la luce muta con noi, ma, incurante, segue il suo ritmo. Batte veloce, corre senza un perchè, si ferma e riparte, ma il suo tempo finisce e la terra si apre ad accogliere sguardi, si riempie di acqua che eterna …

Insomnia

Un nuovo giorno affaticato si trascina lento, la mancanza s’insinua inesorabie, pervade i minuti e le ore. L’umida sera sconfigge la luce calante. Poter infine fluttuare nella liquida notte trascinata nel vortice ultimo. A new tired day drags on slowly, lack creeps inexorably, pervades the minutes and hours. The humid evening defeats the waning light. …

First Floor

Un Ospedale, Piano primo, Divisione di Medicina. Spazi che vivono di non desiderati incontri. La necessità sceglie per noi: il medico o l’infermiere incontrano il paziente. Quale medico, quale infermiere, quale paziente non si scelgono. Sceglie la debolezza degli uomini, sceglie la malattia. Ma poi lo incontri, ti sforzi di metterlo a fuoco da ogni …

Escape from Freedom

Fuga dalla libertà Scorre un tempo perso. Vuoto che non si riempie. Accade all’improvviso: cambiano gli occhi e il corpo, andare via, correre nel vento, fuggire finalmente. Allora è vero, è possibile. Non voglio: è qui il mondo che io conosco, la sua penombra rassicurante mi riassorbe ed io scompaio. Escape from freedom A lost …